S&TCr second and third class resolver

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 21 punti fedeltà. Il tuo carrello sarà totale 21 punti che può essere convertito in un buono di € 4.20.


S&TCR sono degli apparecchi ortopedici fissi funzionalizzanti a stimolo propriocettivo, utilizzano gli stessi principi di altri apparecchi ortopedici, ma funzionando 24 ore/die, permettono di ottenere il risultato terapeutico a prescindere dalla collaborazione del paziente, in tempi medi più rapidi. I dispositivi, agiscono da sistemi funzionalizzanti in quanto lavorano durante le funzioni proprie dell’apparato stomatognatico (masticazione, deglutizione, fonazione).

Maggiori dettagli

€ 197.00 IVA escl.

Second Class Revolver (SCR) per la risoluzione delle II classi scheletriche
Il Second Class Resolver (SCR) per le seconde classi, non obbliga la mandibola nella stessa posizione (come succede con l’Herbst), in quanto, le arcate rimangono indipendenti l’una dall’altra e fattore molto importante, lo stimolo che viene indotto a carico della mandibola, è di tipo propriocettivo. Grazie al contatto propriocettivo tra i 2 piani di scivolo (superiore Skibar e inferiore Blockrun) presenti sull’apparecchiatura, e considerando che il condilo ed i muscoli masseteri vengono distratti di circa due millimetri, l’SCR consente di orientare sia i vettori muscolari che quelli della crescita condilare. Il risultato terapeutico si concretizza in un aumento della lunghezza del ramo mandibolare ed una crescita della mandibola in ante rotazione mandibolare.

  • L’apparecchio risulta molto confortevole per il paziente, infatti dopo un periodo di adattamento di 4-7 giorni, il paziente convive tranquillamente.
  • Quest’ultimo nelle sue 3 varianti (su multibrackets; sezionale 4-6 sui 4 quadranti; ferula vestibolare da 6 a 6 superiore e inferiore) è collocato nelvestibolo del paziente lasciando il cavo orale libero.
  • Ciò risulta vantaggioso sia nei confronti della masticazione, deglutizione e fonazione sia nei casi in cui dovesse essere necessario abbinare una terapia riabilitativa logopedica o fisioterapica.

Tale possibilità configura una delle novità assolute del dispositivo, ovvero il fatto di poter utilizzare contestualmente un apparecchio ortopedico vero per la correzione del rapporto di classe scheletrica e la terapia miofunzionale e/o logopedia. Il tutto compatibile, con il contemporaneo impiego di apparecchiature specificamente ortodontiche (attacchi, bande, etc.). La riattivazione dell’SCR è semplice, dovendo agire
esclusivamente su una vite di serraggio per mobilizzare il Blockrun. Lo scorrimento verso distale del Blockrun consentirà l’attivazione dell’apparecchio. Infatti, il nuovo modo di interfacciarsi del piano di scivolo inferiore con quello superiore, determina l’avanzamento mandibolare.

Third Class Resolver (TCR) per la risoluzione delle III classi

  • Il Third Class Resolver (TCR) per le terze classi scheletriche, è un apparecchio ortopedico fisso, funzionalizzante, che non obbliga la mandibola nella stessa posizione e viene usato in età evolutiva. Esso utilizza gli stessi principi di tutti gli altri apparecchi ortopedici, ovvero la stimolazione delle suture circum-mascellari al fine di promuovere l’avanzamento del mascellare superiore.
  • La peculiarità di questo dispositivo è triplice:
  1. Funzionando 24 ore/die, permette di ottenere il risultato terapeutico a prescindere dalla collaborazione del paziente ed in tempi medi più rapidi.
  2. Gli stimoli per promuovere l’avanzamento del mascellare, grazie al disegno che caratterizza il TCR, partono dagli atti deglutitori; per quest’ultimo motivo, probabilmente, saranno caratterizzati da forze leggere;
  3. La biomeccanica dell’apparecchio fa sì che la dinamica che porta a trasmettere la forza al mascellare per stimolarlo ad avanzare, ovvero la forza di azione e quella di reazione viene confinata in massima parte all’interno del dispositivo. Ciò si traduce in un trasferimento veramente minimo della forza di reazione, a carattere retrusivo, a carico della mandibola.

Grazie al contatto propriocettivo tra i 2 piani di scivolo presenti sull’apparecchiatura, il TCR consente di riorientare sia i vettori muscolari che quelli della crescita condilare. In funzione del fatto che la struttura portante dell’S&TCR non invade il cavo orale, il TCR, si propone come uno degli strumenti terapeutici più validi per la risoluzione delle III Classi scheletriche in pazienti in fase di crescita, quando fosse necessaria anche la terapia miofunzionale.
Tale possibilità, configura la novità assoluta del dispositivo, ovvero il fatto di poter utilizzare contestualmente un apparecchio ortopedico vero per la correzione del rapporto di classe scheletrica e la terapia miofunzionale e/o logopedia.
Il tutto, compatibile, con il contemporaneo impiego di apparecchiature specificamente ortodontiche (attacchi, bande, etc). Stimolante, dunque, per l’ortodonzista la scelta di diverse combinazioni terapeutiche, in funzione delle reali esigenze del paziente, consentendo, tra l’altro, un notevole abbattimento dei tempi terapeutici. L’apparecchio risulta confortevole per il paziente, infatti dopo un periodo di adattamento di 4-7 giorni, il paziente convive tranquillamente con il TCR. Quest’ultimo nelle sue 2 varianti (sezionale 4-6 sui 4 quadran-ti; ferula vestibolare da 6 a 6 superiore e inferiore) è collocato nel vestibolo del paziente lasciando il cavo orale libero. La riattivazione del TCR è semplice, dovendo agire esclusivamente su uno stop posto dietro la coilspring collocata dietro al blockrun nella struttura inferiore dell’appareccchio. Lo scorrimento verso mesiale dello stop produrrà l’avanzamento di tutto il sistema consentendo l’attivazione dell’apparecchio.

ImmagineRiferimentoTipoPrezzoAggiungi nel carrello
SCR-000010II Classe scheletrica € 197.00 IVA escl.
Aggiungi al carrello
SCR-000011III Classe scheletrica € 215.00 IVA escl.
Aggiungi al carrello

    Scrivi una recensione

    S&TCr second and third class resolver

    S&TCr second and third class resolver

    S&TCR sono degli apparecchi ortopedici fissi funzionalizzanti a stimolo propriocettivo, utilizzano gli stessi principi di altri apparecchi ortopedici, ma funzionando 24 ore/die, permettono di ottenere il risultato terapeutico a prescindere dalla collaborazione del paziente, in tempi medi più rapidi. I dispositivi, agiscono da sistemi funzionalizzanti in quanto lavorano durante le funzioni proprie dell’apparato stomatognatico (masticazione, deglutizione, fonazione).

    truck

    SPEDIZIONE GRATUITA CON 150€ DI SPESA

    help

    PER ASSISTENZA O INFORMAZIONI
    TEL: 333 14 18 445

    PayPal

    Prodotto aggiunto alla comparazione